Operatore Posturale
a domicilio

La tua casa,
la tua palestra

Operatore Posturale a Domicilio

    • Quante volte dopo una giornata di lavoro ti senti la schiena, e non solo, a pezzi, questo a causa della postura che assumi e allo stress che si accumula come tensione muscolare. Ciò si ripercuote su tutto il corpo che assume una postura scorretta causando dolori nella zona lombare e cervicale che a loro volta causano la chiusura delle spalle, il nascondere il seno e il pettorale causando oltre ad un’immagine alterata di te stessa anche una respirazione affannata e pesante

 

    • Oltre al consueto allenamento 0intensa si prende cura di te con una consulenza posturale e con allenamenti che ti aiuteranno a recuperare il benessere del tuo corpo allentando le tensioni, aiutandoti a re-imparare a respirare con naturalezza, a prenderti cura di te a 360°.

 

    • Attraverso la ginnastica posturale otterrai una conoscenza e consapevolezza profonda del tuo corpo che permetterà l’esecuzione corretta e consapevole degli esercizi e soprattutto una giusta proporzione del tuo corpo: apertura delle spalle e del petto, un tono muscolare flessibile ed aleatico, il rinforzo del core e di conseguenza di tutti i muscoli che lo formano donando tono e compattezza a tutto il corpo.

 

    • Un altro aspetto fondamentale è l’equilibrio che parte da un’armonia fra mente e corpo come un tutt’uno, qualcosa di inscindibile, ma ancora fra noi e ambiente circostante, fra le varie parti del corpo e fra gruppi muscolari diversi nell’andare a comporre un’unità che è quella del nostro organismo nel suo insieme.

 

    • 0intensa ti accompagnerà nella ricerca di uno stile di vita e di abitudini corrette e sane che ti regaleranno il tuo benessere, derivato da tutto questo è l’utilizzo corretto del proprio corpo in tutti gli ambiti della vita quotidiana, nella ricerca di un migliore adattamento e sviluppo delle capacità in ogni situazione.

Sarai costantemente motivata e sicura verso la migliore versione di te.

 

TRAINING BUSTO

 

Andremo a lavorare sul rilassamento della parte cervicale per donare sollievo ai fastidi e dolori causati delle nostre cattive abitudini posturali, sciogliendo tensioni e rigidità.
Aprire il dorso permette di correggere la propria postura evitando di avere un atteggiamento cifotico e le spalle in avanti.
Svolgiamo circuiti molto intensi per avere un perfetto reclutamento di tutte le fibre muscolari.
Lavoriamo con grande intensità il dorso e le spalle, soprattuto se siete ginoide (pera), per avere una giusta proporzione con gli arti inferiori.
Nel caso siate androidi (mela) non dobbiamo esagerare ma usare attenzione altrimenti rischieremo di acquisire troppo volume muscolare.

TRAINING CORE

 

Per rendere l’addome asciutto e compatto dobbiamo evitare esercizi di ipertrofia addominale.
Tutti gli esercizi per l’area addominale dove si utilizza un carico alto sono controproducenti al fine estetico.
Anche lo squat con un carico medio/alto, che attiva retto dell addome e obliqui, è una scelta scorretta per avere delle proporzioni ottimali.
Lavoriamo invece utilizzando combinazioni di esercizi molto intense con recupero ridottissimo.
Scegliamo movimenti diversi per attivare tutta l’area addominale, quasi esclusivamente a corpo libero, per rendere la pancia piatta e l’addome compatto senza mai portarlo ad acquisire maggior volume muscolare.

TRAINING GLUTEI

 

Dall’analisi posturale potremo capire come poter lavorare sul tratto lombare per accentuare e ristabilire le giuste curve della colonna vertebrale che con il passare del tempo tendono a rettilizzarsi, creando dolori nella zona e inestetismo sia a livello del busto che dei glutei.
Dobbiamo focalizzarci sull’area superiore del sedere per avere un gluteo alto e pieno.
Non diamo importanza al carico ma pensiamo alla pulizia d’esecuzione del movimento, con un attivazione costante per colpire ogni tipologia di fibra ed avere il miglior cambiamento fisico.
In base alla genetica dobbiamo effettuare delle scelte ottimali perché L allenamento renda al meglio e per non sprecare tempo e denaro inutilmente.
In base alla propria struttura corporea, e’ fondamentale la costante variazione della frequenza e del volume del workout per poter avere sempre risultati; dobbiamo quindi alternare uno stimolo breve e forte a delle sedute di training di maggior isolamento.
Attenzione quindi a non esagerare perché un eccesso di volume dell’allenamento può portare molte donne ad accumulare ritenzione idrica per via del profondo e costante stress derivato dal workout.
Il lavoro con tempi di tensione prolungato e le tecniche speciali permettono un attivazione muscolare molto importante e, se allineato alla giusta alimentazione, la costruzione muscolare diventa mirata e semplice.

TRAINING RINFORZO POST INFORTUNIO

 

Chi di noi non ha subito un infortunio o un incidente, una piccola o grande operazione che ha portato alla necessità di un rinforzo muscolare o la ripresa della percezione del nostro corpo nello spazio.

Lavorando costante anche su me stessa mi sono resa conto quanto sia importante ascoltate il nostro corpo e seguirlo passo dopo passo anche dopo una banalissima distorsione della caviglia perché trascurata implica avere degli atteggiamenti posturali che si ripercuotono su tutto il corpo cambiando anche il nostro rendimento durante gli allenamenti.
Cercheremo di lavorare terminate le sessioni con il fisioterapista per il recupero della completa funzionalità e mobilità della parte interessata con un rinforzo muscolare e allungamento muscolare.

 

 

GUARDA: QUESTA POTRESTI ESSERE TU

Contattaci Subito

Il primo
passo
verso
l'obiettivo

*contatta i nostri consulenti senza impegno